Seleziona la tua lingua

L'ente Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena nasce nel 1996 ed è il primo del suo genere a formarsi in Sardegna, ben nota in Italia come anche nel resto del mondo ad esempio per la sua Costa Smeralda, ma nel complesso per i suoi luoghi, per le sue acque cristalline e anche per gli stessi monumenti naturali.

La sua giurisdizione vige su terre e mari per oltre 20 mila ettari, estendendosi su oltre 60 isole, che variano in forme, colori e persino in ecosistemi. Ci sono isole di grandi dimensioni, come Caprera o l'isola di Maddalena, ma anche isole minori, e ancora baie sabbiose così come anche rocciose e granitiche, scenari contrastanti che collidono alla perfezione in scenari da sogno.

Parliamo quindi dell'ente; si tratta di un parco geomarino che ormai da molti anni si occupa meticolosamente di sorvegliare e amministrare ciò che riguarda la flora, la fauna e anche parzialmente il turismo in modo da mantenere intatta l'area protetta dell’arcipelago. La sede dell'ente gestore si trova nel cuore del comune di La Maddalena, il centro storico, e in questo momento il suo direttore esecutivo è il geologo Michele Zanelli.

Insieme a Lady Luna 2 è possibile visitare gran parte dei luoghi sotto la sorveglianza del Parco Nazionale di La Maddalena, come appunto l’isola di La Maddalena, l’isola di Caprera, la splendida isola di Santo Stefano e ancora l’isola di Spargi o la ben più nota Isola Santa Maria, tutti luoghi a dir poco incantati, scrigni di veri e propri tesori naturali.

L'ente che si occupa dell’organizzazione del parco permette inoltre di visitare l’arcipelago in un tour virtuale. Questo d’altronde si rivela molto utile soprattutto per i turisti che intendono far visita al posto e vogliono farsi un’idea di cosa andare a vedere e dove trovarlo!

 

Di cosa si occupa il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena

 

Come è risaputo in tutto il mondo, l’Arcipelago di La Maddalena ospita panorami e baie meravigliose e variopinte, è uno degli ultimi luoghi effettivamente integri del pianeta ed è quindi in grado di ospitare specie rare, fondali ricchi di vita, ecosistemi forti. Ciò permette al parco di rientrare nelle aree di eccellenza ambientali europee, una lode non certo da tutti. 

Un esempio di eccellenza ambientale è sicuramente la splendida spiaggia Rosa di Budelli che in effetti deve il particolarissimo colore della sabbia ad un organismo delle che si accompagna alle alghe, alle conchiglie, ai coralli e in generali a tutti i tipi di gusci dei molluschi. Da tener conto anche tutte le specie endemiche caratteristiche di La Maddalena.

Grazie al lavoro del Parco Nazionale dell'Arcipelago di la Maddalena, e dei suoi volontari, possiamo dire che questi luoghi possono continuare a mantenere l’originario splendore permettendo a tutti i curiosi, a tutti coloro che desiderano visitare quello che come diciamo spesso è davvero uno degli ultimi paradisi terrestre, di farne parte anche solo per un breve periodi.

Ogni aspetto anche solo potenzialmente rischioso per gli ecosistemi di La Maddalena e di tutte le altre isole è strettamente sorvegliato e quindi attività come la pesca sono per lo più vietate, non però per quanto riguarda la pesca sportiva che ha dei luoghi dedicati, inoltre persino le immersioni necessitano di speciali autorizzazioni. Parliamo di luoghi dove è facilmente possibile avvistare delfini, trovare coralli, scorgere magnifici esemplari di tartarughe marine, il tutto tra le sue acque limpide che necessitano di protezione e cautela.

Noi di giteinbarca.it  ci impegniamo affinché il patrimonio di La Maddalena possa tramandarsi ma soprattutto affinché lo si faccia nel modo più corretto e rispettoso nei confronti di madre terra, padrona sotto ogni punto di vista di questo speciale angolo di pianeta.

Prenotazioni online

È facile prenotare su giteinbarca.it la tua escursione da Palau o da La Maddalena!

Utilizza il nostro servizio di prenotazioni online e assicurati il tuo posto sulla barca senza bisogno di pagamenti online

Prenotazioni Contattaci

Puoi trovare tutte le informazioni che ti servono sul sito:

Orari di partenza Come arrivare Prezzi