Seleziona la tua lingua

Vuoi essere accompagnato anche tu dove l’incanto prende i colori dello smeraldo e del rosa? Sali a bordo di Lady Luna, respira l’aria di mare e vivi il sogno.

Budelli e la spiaggia Rosa

Durante la nostra escursione visiteremo diverse isole, una delle preferite dai visitatori è Budelli. Questo nome richiama alla mente alcuni scorci paradisiaci, come le piscine naturali di Budelli e la famosissima spiaggia Rosa.

In quest’area tra la Maddalena e Budelli lo specchio acqueo è di una bellezza mozzafiato, con trasparenza formate dalle secche di sabbia bianchissima e e fondali che sovrappongono toni accesi di blu e lasciano intravedere i pesci che nuotano liberi nel mare cristallino.

Gioiello splendente dell’arcipelago della Maddalena, l’isola di Budelli è tutelata da vincoli paesaggistici che mirano a preservare intatto il suo equilibrio naturale. Le spiagge e gli approdi sono stati sottoposti per lungo tempo al divieto di transito delle imbarcazioni, di balneazione e di passaggio sull’arenile. Anche la Spiaggia Rosa, come le altre dell’isola, è tutelata da queste regole, ma anche a distanza è possibile percepire il fascino che emana.

Lady Luna ti porta vicino a questo spettacolo che rappresenta un privilegio per pochi, con noi potrai apprezzare e osservare la Spiaggia Rosa.

Da qualche anno è possibile navigare fino al confine delle boe che chiudono la baia.

Le Piscine naturali Di Budelli

Budelli è territorio del Parco Naturale dell’Arcipelago di La Maddalena dal 2016. Costituisce ancora la parte più selvaggia dell’area, e lo si percepisce quando si naviga accanto alle calette di sabbia fine lungo i suoi dodici chilometri di coste. Tra i graniti scolpiti dal vento emergono piccole spiagge nascoste dalla vegetazione mediterranea. Una di queste è la spiaggia del Cavaliere, famosa per le Piscine Naturali di Budelli.

La baia è caratterizzata da una sabbia bianchissima e fina, circondata da rocce che assumono i colori cangianti dell’ora e del rosa. Il mare di fronte è di un azzurro che sembra dipinto. Non a caso si è soliti associare il nome di Budelli alle Piscine Naturali. Chiunque approda qui di fronte e fa il bagno in questo mare non fatica ad affermare che si tratta di una delle esperienze più belle della sua vita.

Le Piscine naturali di Budelli sono la location della nostra seconda sosta, durante la quale sarà possibile fare il bagno e godere pienamente del panorama circostante.

Caratteristiche naturali

La piccola isola di Budelli, con la sua superficie di circa 1,60 chilometri quadrati, è la cornice di alcune spiagge rinomate per le sue particolarità.

La spiaggia Rosa, ad esempio, è diventato uno degli emblemi dell’Arcipelago di La Maddalena nel mondo, proprio grazie alla caratteristica sabbia rosa unica al mondo. Questo dettaglio è dato dai microframmenti dei gusci di un microorganismo, la Miniacina miniacela, che vive nei fondali sui rizomi della Posidonia Oceanica. L’andamento di correnti a bassa energia porta sull’arenile questi frammenti e li deposita, dando vita al manto sabbioso del caratteristico colore.

Gli studi scientifici eseguito negli ultimi anni hanno dimostrato che l’impatto della presenza dell’uomo sulla spiaggia coincideva con la continua erosione dell’arenile, pertanto è stata predisposta un’apertura soltanto parziale. Il rispetto di queste regole contribuisce a mantenere viva la bellezza del luogo anche per le generazioni future. Per consentire di goderne l’ente Parco ha predisposto un sentiero con passerelle che si affacciano di fronte a questa meraviglia.

Sul territorio di Budelli vive l’unica specie di testuggine terrestre dell'arcipelago, la Testudo marginata, e una moltitudine di uccelli marini che nidificano sulle coste e sono tutelati come specie protette, ad esempio il gabbiano corso e reale. La fauna è caratterizzata dalla macchia mediterranea, dal ginepro, lentisco, rosmarino e lavanda selvatica, che si fonde con i suoi colori alle rocce e innalza un profumo inebriante tra le brezze marine.

Storia e curiosità

Una gita all’Arcipelago, tra Budelli e Spargi, Razzoli e Santa Maria, a due passi dalle Bocche di Bonifacio, è il contesto privilegiato per conoscere la costa frastagliate e le baie dalle acque chiarissime che danno vita a questo sogno. Oltre al mare e alla natura qui è si erge anche la storia, in tutta la sua grandezza.
Le isole di La Maddalena e circostanti erano conosciute all’epoca dei romani e abitate già in epoca preistorica, in quanto parte integrante delle rotte dell’ossidiana, la pietra nera che viaggiava tra Sardegna, Corsica e Toscana.

Da allora in poi l’uomo le ha sempre amate, cercate e vissute, fino ai giorni nostri. Il paesaggio si presta ad essere una scenografia naturale, e per questo Michelangelo Antonioni scelse proprio la spiaggia rosa per girare alcune scene del film Deserto Rosso del 1964.
Dopo essere passata tra diverse mani di privati nel 2016 è stato stabilito il passaggio di proprietà al Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena.

Una piccola curiosità: dal 1989 un solo e unico abitante, guardiano dell’isola, ha vissuto su questa perla del Mediterraneo, ma ha annunciato di volerla lasciare nel 2021, rendendo infine l’isola disabitata.

  • Isola di Spargi

    La più intatta tra le isole dell'Arcipelago di La Maddalena

    L'isola di Spargi appare agli occhi dei visitatori come un'affascinante terra emersa dall'azzurro dell'acqua. È la più impervia e selvaggia dell'arcipelago, sferzata dai profumi di una fitta macchia mediterranea.

  • Isola di Santa Maria

    La spiaggia omonima dalla sabbia finissima

    L’isola dell’arcipelago che si trova più a nord è Santa Maria. All’orizzonte solo il mare, in tutto il suo splendore. Salutiamola dalla nostra nave e facciamo un tuffo nelle sue acque, per celebrare un momento di straordinaria fusione con l’ambiente circostante.

  • Isola di Budelli

    Le spiagge più belle del mondo

    Quando parliamo dell’Isola di Budelli come di una delle spiagge più famose a livello mondiale non stiamo utilizzando uno slogan qualsiasi, stiamo confermando una verità che da anni conduce molte persone a scegliere di vedere con i propri occhi questo spettacolo

  • Isola La Maddalena

    Visita alla città tra luoghi storici e shopping

    È l'unica ad essere abitata in modo continuativo e le sue bellezze si dispiegano su una superficie maggiore delle altre isole, circa 45 chilometri di coste che riservano continue sorprese

  • Isola di Caprera

    Ricca di storia e natura

    Un'eccellenza del nord Sardegna, la seconda isola più grande dell'Arcipelago a una delle più famose dal punto di vista storico e paesaggistico. Un gioiello di mare ed emozioni che costeggeremo a bordo di Lady Luna.

Prenotazioni online

È facile prenotare su giteinbarca.it la tua escursione da Palau o da La Maddalena!

Utilizza il nostro servizio di prenotazioni online e assicurati il tuo posto sulla barca senza bisogno di pagamenti online

Prenotazioni Contattaci

Puoi trovare tutte le informazioni che ti servono sul sito:

Orari di partenza Come arrivare Prezzi