La Maddalena - visita alla città tra luoghi storici e shopping

 
ospite di antiche glorie

Arrivando a La Maddalena si scorgono i variopinti palazzi settecenteschi placidamente affacciati sul lungomare e in cima alla collina il forte della Guardia Vecchia a dominare il panorama ad antica difesa dell'isola.  

Tutto in città ricorda l'importanza strategica che nei secoli passati ha rivestito l'isola nell'area del Mar Mediterraneo.  Il museo diocesano all'interno della Chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena conserva i candelieri e il crocifisso donati dal capitano Nelson alla cittadinza poco prima di  sconfiggere le flotte napoleoniche. L'eroe britannico capitano Nelson visse in città tra il 1803 e il 1805.

vie del centro e strade panoramiche

E' piacevole lo shopping tra le vie del centro storico così ricco di vicoli -  i carrugi - che in estate si trasformano in sale espositive a cielo aperto. Basta allontanarsi di poche centinaia di metri ed eccola: la graziosa Chiesetta della Santissima Trinità - il Santuario dell'isola e  meta di pellegrinaggio - che ospita i numerosi ex voto di marinai scampati alle insidie del mare.

Il litorale è tutto un'alternanza tra coste frastagliate e graziose calette. La strada panoramica dello Spalmatore, che fa il periplo dell'isola, consente di arrivare alle spiagge e insenature: tra le tante Cava Francese, Bassa Trinita, Punta Marginetto.

 
 
 
 
0
0
0
s2smodern